Radius: Off
Radius:
km
Search

Noleggio auto a breve, medio e lungo termine.

Noleggio auto a breve, medio e lungo termine.

Il noleggio auto è una formula scelta dai clienti in continua crescita e che si divide in tre categorie principali: noleggio auto a breve termine, a medio termine e a lungo termine. Come riporta già il nome di queste soluzioni, la principale differenza è nella durata del contratto, ma analizzandoli uno per uno si scoprono le varie tipologie e le singole caratteristiche principali.

Scendiamo, quindi, nel dettaglio dei tre noleggi e scopriamo come si differenziano l’uno dall’altro.

Prima però di parlare di queste tre modalità, è giusto citare una soluzione di noleggio relativamente “giovane”: il car sharing. Ancora prima, infatti, delle altre tipologie, il car sharing permette di utilizzare l’auto per qualche minuto, qualche ora o per un uno/due giorni interi. Quello che potremmo definire un noleggio a “brevissimo” termine.

Noleggio a breve termine

Per noleggio auto a breve termine si intende un contratto che ha una durata da 1 giorno a 28 giorni. Pensato per chi ha necessità di muoversi in autonomia in maniera temporanea, come durante una vacanza, o in caso di necessità di un’auto sostitutiva quando la propria è indisponibile o ancora per un viaggio di lavoro.

Normalmente si paga alla stipula del contratto e con un numero massimo di chilometri prestabiliti, alla riconsegna si fa un controllo dei danni sulla vettura, con eventuali franchigie da pagare nel caso ci siano danni. Questa pratica avviene anche per le altre tipologie di noleggio, anche se più è lunga la durata, più l’assistenza e le assicurazioni sono “protettive” nei confronti del cliente.

Noleggio a medio termine

Con il noleggio auto a medio termine, definito anche plurimensile, si può noleggiare l’auto per una durata che parte da un minimo di 1 mese fino al massimo di 12 mesi. Aperto come il car sharing e il noleggio a breve termine sia ai privati sia alla clientela business, il medio termine comporta un canone mensile che comprende la maggior parte dei servizi, come l’assistenza stradale, l’eventuale auto sostitutiva, un prezzo fissato senza sorprese, la possibilità di interrompere il contratto, l’ampia scelta di vetture a disposizione e la grande personalizzazione possibile.

Noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine (NLT) viene definito tale perché ha una durata che va da 12 a 60 mesi, ovvero da un minimo di 1 anno a un massimo di 5 per un chilometraggio scelto alla base. A differenza delle prime tre soluzioni, questa rappresenta una vera alternativa all’acquisto, potendo scegliere una lunghezza di contratto piuttosto ampia, che spesso ricopre la stessa vita utile di una vettura prima della rivendita e di un eventuale acquisto di una nuova auto.

Anche in questo caso il canone fisso è da pagare mensilmente e prevede una serie di servizi inclusi, come il bollo auto, l’assicurazione e tanti altri servizi, alcuni dei quali già citati in precedenza. A questi vantaggi si aggiunge che, considerando la lunghezza del contratto che accomuna il noleggio a un acquisto, con il lungo termine non si soffre della svalutazione della vettura in caso di rivendita e alla fine del nolo si può scegliere cosa fare, tra restituire il veicolo, prolungare, cambiare o riscattare la vettura.

Diverse tipologie, quindi, per un’offerta che copra praticamente tutte le esigenze di una clientela ogni giorno sempre più ampia.

Text  |  Info: Enter some content to the textarea in the Text element, please.