Radius: Off
Radius:
km Set radius for geolocation
Search

Noleggio Lungo Termine Napoli

Noleggio Lungo Termine Napoli

Il noleggio lungo termine a Napoli, i modelli offerti, come funziona il noleggio e quali sono i prezzi per noleggiare nella città di Napoli. Ecco i vantaggi e gli svantaggi dedicati al noleggio nel capoluogo della Campania.

L’NLT è una formula che sta crescendo anche a Napoli, dove l’automobilista sta abbandonando il concetto di proprietà, che nel Sud Italia è più radicato. La città partenopea si sta adeguando, quindi, a tante altre grandi città, con soluzioni che vengono incontro al cliente finale, sulla base delle sue esigenze. Tante, infatti, le offerte per il noleggio lungo termine.

Noleggio lungo termine Napoli: modelli e prezzi

Se paragonate alle altre grandi città, il noleggio lungo termine a Napoli è meno diffuso e questo lo dimostrano anche le meno aziende presenti rispetto ad altri comuni, soprattutto se confrontato al Nord Italia. Nonostante la concorrenza sia minore, le principali Case automobilistiche godono comunque di una buona rappresentanza.

Concessionarie e società di noleggio lungo termine Napoli propongono prezzi concorrenziali. Poche le citycar proposte, ma a tariffe mensili che rimangono attorno ai 150 euro, come per la Fiat 500. Più nutrita l’offerta per le segmento B, come Renault Clio e Citroen C3, che vanno da 170 a 220 euro al mese. Della stessa lunghezza, ma in versione crossover troviamo prezzi di poco superiori ai 200 euro, come per la Opel Crossland X. Salendo di dimensioni, salgono anche i costi, con le Peugeot 3008, le Ford Kuga e le Citroen C5 Aircross proposte tra i 250 e i 300 euro. Invitanti le offerte per le vetture premium a noleggio a Napoli, con vetture del calibro di Range Rover Velar, Maserati Levante e Audi Q8 tra gli 800 e i 1.000 euro al mese.

NLT Napoli: vantaggi e svantaggi

Meno rispetto ad altre grandi città le proposte del noleggio lungo termine a Napoli, ma le offerte rimangono molto interessanti. L’ampio utilizzo di auto in città ha permesso alle aziende di farsi largo in questo mercato, complice anche il grande vantaggio di risparmiare sull’assicurazione, molto costosa in Campania, e la maggiore difficoltà dei mezzi pubblici.